Come siamo

I would like to ask you to sign up with the Best Hosting and read more web hosting reviews.

Mezzabanda

Stampa
Visite: 5599

Ma... COS'E' la BANDA??? La banda è un posto dove fare molto rumore, sfogarsi e divertirsi, ma insieme!

Ma... PERCHE' La BANDA??? La Banda è stata per secoli il più importante veicolo di diffusione della Cultura Musicale Italiana ma è anche un “luogo” di intrattenimento e di ritrovo.

Ma... C'ERA la BANDA a Mezzani? Ce n'erano addirittura due!!! Quasi... Bande. Il Concerto Cantoni (Casale) e Il Concerto Pinazzi (Bocca d'Enza), famosi in tutta l'Emilia! Una gloriosa tradizione che affonda le proprie radici nelle antiche feste contadine ma che si sta purtroppo perdendo!

Ma... COME FUNZIONA la BANDA??? La banda è formata da strumenti a fiato e percussione, suddivisi per famiglie: LEGNI: Flauti, Clarinetti, Sassofoni, Oboi, Fagotti OTTONI: Trombe, Corni, Tromboni, Tube, Flicorni PERCUSSIONI: Batteria, Timpani, Grancassa, Rullante, Piatti La banda è diretta da un MAESTRO, quello che agita le mani senza emettere neppure il minimo suono!

Ma... COSA FA il DIRETTORE??? Il direttore aiuta i musicisti a suonare insieme, corregge gli errori, decide la velocità o il volume di un brano musicale. Insegna, proprio come un Maestro!

Ma... QUANDO SUONA la BANDA??? La Banda si esibisce nei concerti, di solito nelle Piazze, ed accompagna i momenti Istituzionali della vita del Paese.

Ma... a cosa servono LE PROVE della BANDA??? Le prove sono fondamentali per imparare a suonare tutti i brani musicali che verranno eseguiti in concerto. Solitamente si svolgono una volta alla settimana. Le prove sono LA VITA della Banda! Si suona insieme, si imparano i pezzi nuovi, si imparano le regole della Musica. Ma ci si diverte, si ride, ci si impegna, si notano i progressi. E alla fine... magari si mangia anche qualcosa insieme!!!

Ma... a cosa serve LA MUSICA??? La Musica è un'arte. Forse la più estemporanea ed immediata, visto che non si possono “correggere” gli eventuali errori come in un dipinto o in una poesia. La Musica ha le stesse regole della società. In Musica bisogna imparare: ad ASCOLTARE gli altri con attenzione a RISPETTARE il lavoro degli altri a PROPORRE la propria personalità senza prevaricare gli altri ad ACCETTARE consigli e critiche ad AIUTARE gli altri a METTERSI A SERVIZIO di un gruppo a CONCENTRARSI meglio e più a lungo a PRENDERSI LE PROPRIE RESPONSABILITA' ad EQUILIBRARE l'estro personale con le regole ad APPREZZARE la Matematica !!! (in Musica ci sono frazioni, tempo, valori, durate, somme, proporzioni... finalmente si capisce a cosa serva la Matematica!!!)

Quando si suona insieme non vince il migliore o il più bravo. Si vince tutti! E quando qualcosa va storto... va storto per tutto il gruppo. Per questo si impara presto ad aiutarsi a vicenda! * parentesi seria: diversi studi dimostrano come l'attività musicale di gruppo in età scolare porti ad una drastica diminuzione di fenomeni quali bullismo e diffusione di alcool e droga. Suonando si sta meglio e il paese vive meglio!!!*

Ma... chi può partecipare alla BANDA??? Bambini e bambine, ragazze e ragazzi, mamme e papà, nonne e nonni. Chi lavora, chi studia, chi è alle elementari alle medie alle superiori o all'università. Chi sa già suonare e chi vuole imparare. Basta solo aver voglia di imparare, di divertirsi assieme agli altri ed essere curiosi! Alla Banda possono venire TUTTI, ma proprio TUTTI!!! Ma... possono partecipare solo i MUSICISTI??? Per far stare in piedi una Banda c'è bisogno di musicisti, di futuri musicisti, ma anche di chi NON suona! Chi si occupa di coordinare tutti? UN PRESIDENTE! Chi lo aiuta? DEI CONSIGLIERI! Chi si occupa delle parti musicali? UN ARCHIVISTA! Chi si occupa di leggii e strumenti pesanti? UN TECNICO DI PALCOSCENICO Chi si occupa degli altri strumenti? UN MAGAZZINIERE! Chi si occupa dei conti e del bilancio? UN TESORIERE! Chi controlla i conti del tesoriere? I REVISORI DEI CONTI! Chi controlla i controllori? … BOH! E soprattutto... Chi porta da mangiare alle prove???

La Banda per sopravvivere ha bisogno dell'aiuto e dell'impegno di TUTTI! Vuoi suonare? Perfetto! NON vuoi suonare? Aiutaci lo stesso!!! Un “lavoro” te lo troviamo sicuramente!

Ma... DOVE si fanno LE PROVE??? Il Comune di Mezzani, che “supporta” questa idea con molto entusiasmo ha ipotizzato due “sedi” per l'attività della Banda. La sala “Don Bernini” a Mezzano Inferiore e la Sala Polivalente di Mezzano Superiore. Per ora è necessario iniziare, poi se la situazione si evolve... le cose diventeranno ancora più interessanti!!!

Ma... QUANTO COSTA??? Oltre all'eventuale pagamento dello strumento (vedi sopra...), per la partecipazione alla Banda è richiesta solo una quota associativa annuale, che comprende la partecipazione alle prove e alle eventuali lezioni di strumento. Le quote raccolte serviranno per la gestione stessa della Banda. I Maestri, il Presidente, i Collaboratori, tutto il futuro Direttivo... lo fanno GRATIS! Niente da guadagnare. “Semplicemente” un paese un pochino più “ricco” di cultura, di musica, di persone che lavorano insieme con entusiasmo.

Ma... COME SI IMPARA??? Tutti assieme!!!

Ma... CHI INSEGNA??? Noi: Marco e Francesca. E i nostri amici!

Ma... CHI SIETE??? Siamo di Mezzani!!!

Francesca Ceci, violinista diplomata al Conservatorio di Parma, Maestra di Musica alle Scuole Elementari e d'Infanzia di Mezzani, Coenzo, Sorbolo e Parma, si occupa da più di 10 anni di educazione musicale, insegnando Propedeutica e Violino. Ha collaborato con importanti orchestre come la “Toscanini “di Parma, la “Haydn” di Bolzano, l'Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza.

Marco Pierobon, trombettista e docente nei Conservatori di Bolzano e Reggio Emilia, Prima Tromba per quasi 10 anni delle Orchestre del Maggio Musicale Fiorentino e dell'Accademia di S.Cecilia (Roma), collabora anche con la Filarmonica della Scala e la Chicago Symphony Orchestra, tenendo concerti e corsi di perfezionamento in tutto i mondo, dagli USA al Giappone, e pubblicando CD e DVD con diverse formazioni e come solista.

Info ed Iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel: 347/2667701

Free Joomla 1.7 Templates designed by College Jacke